Top

Il Kenya offre numerosi divertimenti e modi originali di passare le vacanze. Si può fare un safari e immergersi nella natura, ammirare gli splendidi panorami dai belvedere più belli, fare escursioni su terra e mare, entrare in contatto con la popolazione locale, esplorare le rovine di Gede e i musei, imparando qualcosa della storia antica locale, divertirsi nei vari mercati e i centri commerciali delle città più grandi, passare la notte nei casinò, nei pub e locali più alla moda della città, oppure… Oppure il Kenya si può trasformare in un paradiso di relax, un oasi di onde cristalline e sabbia perlacea. Il Kenya si affaccia sull’Oceano Indiano come un curioso occhio che dall’interno cerca di scrutare l’oceano. In proporzione al suo perimetro, la superfice bagnata dal mare è poca e, tuttavia, le spiagge del Kenya sono tra le più belle del continente.

Proprio negli ultimi anni, il Paese ha sviluppato una propensione per il turismo balneare, in concomitanza con il boom turistico e il numero sempre più elevato di visitatori che, ammaliati e innamorati del posto, hanno poi deciso di trasferirvisi definitivamente. Molti sono i motivi che hanno spinto, anche moltissimi dei nostri conterranei, a trasferirsi in Kenya. Lì, una folta comunità di italiani ha aperto attività e strutture ricettive in alcune città strategiche per il turismo balneare, come Watumu e Malindi.

Questo perché, come già detto, hanno deciso di puntare sulle spiagge più belle del Kenya. Ma un turista che volesse farsi convincere ad aumentare le proprie possibilità di trasferirsi in Kenya, o di renderla la propria destinazione vacanziera preferita, quali spiagge dovrebbe scegliere?

Ecco le 10 spiagge più belle del Kenya.

Turtle Bay Beach

Sabbia finissima e bianca, mare limpido, una fauna e una flora sottomarina spettacolare rendono questa spiaggia fra le più belle del Kenya. Situata a Watamu, che cosa rende questa spiaggia davvero unica? Le tartarughe e proprio da lì viene proprio il nome della spiaggia. È una spiaggia vasta, per cui non si affolla facilmente. Si può praticare kitesurf, kayak, noleggiare mountain bike, fare snoerkeling e sorseggiare un cocktail all’Ocean Sports Resort.

Diani Beach

Diani Beach si trova a 30 km da Mombosa. Una spiaggia di rara bellezza, per sua sabbia fine e il mare pulito e azzurro, che sfuma in tonalità verdi e smeraldo. In questa spiaggia si possono svolgere numerose attività, dallo snoerkeling alla banana boat, passando per lo scii d’acqua, per finire al casinò, o al divertimento prettamente mondano offerto dai bar, dai pub e dai locali notturni vicini. Sicuramente una delle più belle spiagge del Kenya.

Malindi Beach

Malindi è una delle città più gettonate per trascorrere una bellissima vacanza in Kenya. Le sue spiagge sono tutte splendide, come anche la spiaggia Malindi Beach. Uno degli scorci più amati dai turisti e dai residenti, è ideale per trascorrere una giornata tranquilla, con il dolce sciabordio delle acque, la sabbia sottile che si estende per chilometri. La sua ampiezza consente di godere di privacy anche nei giorni più affollati. Inoltre, la vicinanza con la città consente l’assoluta libertà di cambiare i vostri programmi quando vorrete.

Garoda Beach

La spiaggia di Garoda Beach si trova nelle vicinanze di Watamu, sulla costa meridionale del Kenya. È una spiaggia di notevole bellezza, per la sua meravigliosa capacità di cambiare scenario davanti gli occhi dei turisti. Fronteggiante l’isolotto Mida Creek, quando viene la bassa marea le acque si ritirano e lasciano emergere un lembo di sabbia che si allunga come una passerella verso Mida Creek. Uno spettacolo da vedere.

Silversand

Una delle più belle spiagge del Kenya è sicuramente Silversand. Come il suo nome lascia immaginare, le sue sabbie sono finissime e perlacee, il mare limpido e cristallino. Ma più che perlacee, forse, dovremmo dire argentee. Questa spiaggia è perfetta per rilassarsi, ma anche per divertirsi grazie alle numerose attività proposte e grazie ai locali nelle prossimità. Si trova nelle vicinanze di Malindi e della punta Vasco de Gama, facilmente raggiungibile.

Mapango Beach

La spiaggia di Mapango si trova vicino a Watamu e si tratta di un luogo di una bellezza unica. Il paesaggio si arricchisce di scogli dolci che si immergono nell’acqua color azzurro. La sabbia è bianca e lucente per una estensione di un kilometro. In questa spiaggia sono presenti ristoranti, bar e tante altre strutture e attrezzature vicine. Si può fare snoerkeling, ma anche ammirare la bellissima fauna sottomarina e scogliera che popola questo scorcio di paradiso.

Short Beach

Questa spiaggia è diversa dalle altre spiagge perché ha un aspetto più rustico. È una piccola oasi che guarda all’isolotto di Mida Creek. Per la sua piccolezza, questa spiaggia viene coperta molto dall’alta marea, ma ciò la rende ancora più speciale e perfetta per passare una giornata incantevole lontani dagli affollamenti delle spiagge più gettonate.

Lamu

L’arcipelago Lamu è una delle mete più belle da includere in un itinerario in Kenya. L’isola è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO e c’è un motivo: la sua storia, la sua cultura e la tradizione che caratterizza questo angolo del Kenya sono di inestimabile valore. La spiaggia Shela Beach offre anche un angolo balneare di spettacolare bellezza.

Tiwi

La spiaggia di Tiwi è la sorella settentrionale della spiaggia di Diani. È attraversata dal fiume Congo, dove si piò fare surf. È una delle spiagge più famose e popolate del Kenya, anche perché è obiettivamente bellissima. La sabbia bianca si stende per un lungo tratto, in cui è bello passeggiare. La barriera corallina è a due passi e offre uno spettacolo assoluto. A coronare questa spiaggia sono le palme, che si innalzano proteggendola e caratterizzandola ancora di più.

Shanzu

La spiaggia di Shanzu si trova fra le città di Watamu e Mombosa. Tra le più belle spiagge del Kenya, è stata scoperta solo recentemente dai turisti che giungono in questo splendido paese. Anche qui, la natura avvolge con le sue palme e la sua vegetazione questo bellissimo angolo sull’Oceano. Non manca il divertimento, grazie alle strutture presenti e alle attività proposte.

post a comment